Get Adobe Flash player

NEWSLETTER
Fondazione Mago Sales

btn donateCC LG

 

CONTATTI

 

RECAPITI

 

p libro-ospiti

 

 

logo smilab

 C.F. 97619820018
P.Iva 08860260010

Fondazione

PICCOLA ANTOLOGIA DI BATTUTE 
PREMESSA
Ridere è di tutti. Saper ridere è di pochi… purtroppo. E’ solo di coloro che scelgono di “essere” persone capaci di vivere le situazioni della vita con un grande ottimismo. “Saper ridere è la saggezza della vita… della propria vita”.
Se l’ arrabbiarsi servisse a risolvere i propri problemi, io sarei il primo a farlo. Purtroppo non è così. Allora perché non accettare e accettarsi così come si è e vedere il lato buono di noi e delle persone con cui dividiamo questa stupenda avventura della vita.
Don Bosco ad una suora che si lamentava per i problemi della sua esistenza, diede questo consiglio: “Sorrida per tutto quello che le capita” e le diede non un libro di preghiere, ma di barzellette.
Le battute scritte qui sotto (per ora solo su due argomenti: l’amore e le donne) hanno anche questo compito…. di addolcirti la vita. Provale e assaporale.
Una risata in più non guasta… anzi, allunga la vita.
Inoltre una battuta di spirito serve a renderti simpatico/a e spesso può diventare un veicolo di verità.
Ricordati che “la giornata più perduta è quella in cui non abbiamo riso”:
A tale proposito un giorno, un famoso avvocato, in un momento di scoraggiamento, si rivolse a Rossana Benzi, la giovane donna che, senza mai perdere il sorriso, visse per ventinove anni immobilizzata in un polmone d'acciaio e le chiese: "Tu che hai il vizio di vivere, consigliami un buon vizio per sopravvivere".
"Il vizio di ridere e di sperare", rispose serenamente Rossana.
Le persone che non ridono mai non sono persone serie, anche se spesso sono prese seriamente.

Mago Sales

 montaggio-gag

BATTUTE SCUOLA INTERNET

- Papà, mi puoi aiutare a trovare il minimo comune denominatore di questo problema?
- Mamma mia! non l'hanno ancora trovato? la stavano cercando quando ero bambino io!!!

- Papà, quanto fa 3 mele + 3 mele?
- Ma, non l'hai mai fatto un problema così semplice prima?
- No, papà! a scuola usiamo sempre le banane!!!

- Papà, sono troppo stanco...non posso fare i compiti!
- Figlio mio, un po' di duro lavoro non ha mai ammazzato nessuno!
- Ma, io non voglio correre il rischio di essere la prima vittima!!!

- Silvio, come si scrivi la parola "elefanti"?
- e-l-l-e-f-a-n-t-i.
- Ma, il dizionario lo scrive "elefanti".
- Ma, non mi hai chiesto come lo scrive il dizionario!!!

- Tu scrivi con la mano destra o quella sinistra?
- Nessuno della due....scrivo con la penna!!!

Se studiamo molto, sappiamo di più; se sappiamo di più, abbiamo più da dimenticare; se dimentichiamo di più, sappiamo di meno. Allora.....perché dobbiamo studiare?!!!

Lucia diceva la preghiera prima di andare a letto:
- Dio benedica mamma e papà, e fa' si che Rotterdam sia la capitale dell'Olanda!!
- Perché hai aggiunto quella frase? - chiese la mamma, incuriosita...
- Perché è quello che ho scritto nel compito in classe!

Due bambini guardano un quadro di arte moderna che sembra soltanto una scarabocchio...
- Dai, scappiamo via di qui, prima che qualcuno dica che siamo stati noi!!!!

- Mamma, non vado più a scuola!
- Perché, Maria?
- Perché lunedì la maestra ha detto che 5 + 5 fa 10 e martedì ha detto che 6 + 4 fa 10. Oggi ha detto che 7 + 3 fa 10! Non torno a scuola finché non si decide!

- Senza ossigeno, sarebbe impossibile a vivere. Questo gas importante è stato scoperto nel 1773.
- a, signora maestra, cosa respirava la gente negli anni precedenti?

- Allora Billy, come ti piace la scuola?
- Quando è chiusa!!

- Papà, mi puoi fare il compito di matematica?
- No - non sarebbe giusto!
- Ma, almeno potresti provare!!!

- Perché non sono nato nei tempi antichi?
- Perché dici questo, Sales?
- Perché poi ci sarebbe meno storia da studiare!!

- Sammy, che cos'è "l'acqua"?
- E' un liquido trasparente che diventa nera quando infilo le mani dentro!!!

- Quale e' più importante: la luna o il sole?
- La luna! perché la luna brilla di notte quando fa buio, invece il sole brilla di giorno, quando c'è già la luce!!!

- Che cos'e' HN03?
- Aspetti un momento...ce l'ho sulla punta della lingua...
- Allora, sputarla subito...è acido nitrico!!!!!

- Sappiamo che certe sostanze si espandano quando vengono scaldate e si contraggono quando si raffreddano. C'è qualcuno che mi può fare un esempio?
- Beh...in estate i giorni sono lunghi e in inverno si accorciano!!!

- Cosa ti fa pensare che tua mamma non ti voglia più?
- Perché ogni giorno lei usa una mappa stradale per incartarmi la merenda!!

- Cosa sarà tuo figlio quando prenderà la laurea?
- Un pensionato!!!

- Un pastore ha dodici pecore. Tutte meno nove, muoiano. Quante pecore rimangono?
- Nove!!!

- Dove vengono incoronati i re di Inghilterra di solito?
- Sulla testa!!!

- Cosa mi sai dire del mar Morto?
- Non sapevo nemmeno che fosse ammalato!!!!

- Dimmi una materia molto dura!
- Lo studio delle roccia

- Che cos'e' la fine di tutto?
- "O"!!!

- Ai tempi della rivoluzione francese, tante persone hanno perso la testa!!

- Perché un conte è come un libro?
- Perché entrambi hanno un titolo!!!

- Cos'è che inizia con "u", finisce con "e" e contiene mille lettere?
- “L'ufficio postale"!!!

- Quante lettere ci sono nell'alfabeto?
- Otto! a-l-f-a-b-e-t-o!!

- Ho scoperto che fra i miei avi, c'era un re!
- Chi era - king kong?!!!

- Se fai la somma tra 2,506 e 6,205 e poi moltiplichi il risultato per 6, cosa ottieni?
- La risposta sbagliata!!!

- Luigi, se io ti do 3 topolini oggi e 3 topolini domani, quanti topolini avrai?
- 7.
- Come, 7?
- Ne ho già uno a casa!!!

- Maria, se 2 + 2 fa 4, e 4 + 4 fa 8, quanto fa 8 + 8?
- Ma, come mai lei risponde a tutte quelle più facili e domanda a me quelle più difficili?

- Perché tanti pittori sono tedeschi?
- Perché sono nati in Germania!!!

- Cosa disse un quaderno di matematica all'altro?
- Ho un grande problema!!

- Ho scoperto un metodo per non fare i compiti!
- Quale è?
- Lancio una moneta per aria e soltanto se rimane in equilibrio su un lato, faccio i compiti!!

- Perché porti sempre la bussola con te?
- Per sapere se sto venendo o andando!!!

- Sai nominare 5 giorni della settimana senza dire lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì?
- Si, si! l'altro ieri, ieri, oggi, domani e dopo domani!!

- Se un uomo e' nato in Italia, cresciuto in Australia, sposato in Inghilterra e morto in America....cosa è?
- Morto!!!

- Piero, puoi mostrarmi il Canada sulla mappa?
- E’ qui, maestro.
- Bene. ora Davide, chi ha scoperto il Canada?
- Piero, maestro!!!

- Cos'e' che non fa mai domande, ma riceve moltissime risposte?
- Il campanello della porta!!!

- Mio fratello ed io sappiamo tutte le parole che esistono!!!
- Veramente! Allora, dimmi cosa vuol dire "egoista"!
- Oh! Quella è una delle parole che sa mio fratello!!

- Soltanto un cretino è sicuro; un uomo saggio è sempre cauto.
- Ne sei sicuro?
- Si...!!!!!

- Chi ha inventato le frazioni?
- Enrico ottavo!!!!

- Che distanza c'è tra la tua casa e la scuola?
- Una passeggiata di 10 minuti, se corro!!!

- Che cos'è che è piena di sapienza ma non sa nulla?
- Una libreria!!!

- Sam, sei in ritardo!
- Mi sono preso una storta!
- Quella scusa non sta in piedi!!

- Sam, perché arrivi sempre in ritardo a scuola?
- Perché lei inizia sempre la lezione prima che io arrivi!!

- Sam, perché sei arrivato in ritardo?
- Forse mi sono lavato troppo!!

- Sono in ritardo perché c'era un cartello sul pullman che diceva: "I cani devono essere portati in braccio”… ed io ho perso tempo a cercarne uno!!!

- Come te le cavi in aritmetica, Piera?
- Riesco a sommare tutti gli zero, ma ho un po' di difficoltà con i numeri!!!

- Chi sa dirmi il plurale di "Bebè"?
- Gemelli!!

- Quale e' la frase più usata a scuola?
- Non so!!!!

- Sono andato bene nel compito di italiano, maestra?
- Beh...diciamo che hai scritto il tuo nome giusto!!!

- Quando e' che 3 + 3 fa 7?
- Quando non sei bravo a matematica!!

- Papà sai scrivere al buio?
- Penso di si.
- Allora, firma la mia pagella per favore!!!

- Se la casa gialla è a sinistra e la casa verde a destra, dove è la casa bianca?
- A Washington!!!

BOTTA E RISPOSTA

Le battute che seguono possono essere presentate in due persone o raccontate come piccole freddure o brevi barzellette. C = Comico. S = Spalla.

Mettendo insieme alcune di queste battute, potete poi creare una scenetta e..., se sarete bravi attori, riceverete anche applausi... sinceri.

*** 

S - Tua moglie è contenta di avere un cretino per casa?

C - Sicuro, puoi venire quando vuoi!

*** 

C - Voglio starnutire.

S - A chi?

C - ATCHUU!

S - Aaah!

*** 

C - Poi abbiamo ballato la rumba e tutti si sono fermati a guardarci.

S - Eravate così bravi?

C - Stavamo ballando un valzer!

*** 

S - Tu non hai neanche il cervello per parlare con un idiota?

C - O.K., ti spedirà una lettera!

*** 

C - (Ubriaco) Hai visto mia moglie?

S - No.

C - Beh, quando la vedrai capirai perchè bevo!

*** 

C - Lei beve?

S - No.

C - Allora mi regga un attimo la bottiglia per favore.

*** 

C. (Al telefono) No, non me lo dire. Non me lo dire. non me lo dire.

S - Chi era?

C - Non me l'ha detto!

*** 

S - Come fai a essere***  così cretino?

C - Semplice cerco di assomigliare a te!

*** 

S - Tu parli francese?

C - Ya!

S - Ma questo è tedesco!

C - Cosa ne dici?! Parlo anche tedesco!

*** 

S - Tu sei stato a scuola per i cretini!

C - Certo, non ricordi che mi portavi i libri?

*** 

C - Ho ucciso dodici anatre.

S - Selvatiche!

C - Loro no, ma dovevi vedere il contadino!

*** 

*** 

C - (FUORI SCENA) Come stai?... Come stati?... Come stati?...

S - Cosa succede la dietro?

C - Sto dando la mano a un polipo. Come stai?... Come stai?...

*** 

C. Io prendo 1000 euro la settimana, salvo quando piove.

S - E quando piove, cosa prendi?

C - L'acqua!

*** 

S - Come puoi dire tante cose stupide in un giorno?

C - Mi alzo presto.

*** 

C - Tutte le volte che chiudo gli occhi vedo pallini bianchi.

S - Hai visto un dottore?

C - No, solo pallini bianchi!

*** 

C - Scusi, sa dov'è l'Hotel Raffaello?

S - No.

C - La terza a sinistra e poi la prima a destra.

*** 

C - Cosa ne pensi di questa mia fotografia di quando ero bambino?

S - Bella, ma non avevi neanche un capello!

C - (GIRA LA FOTO TRA LE MANI DI***  SOTTOSOPRA)

*** 

S - Non sono venuto qui per farmi insultare!

C - E abitualmente dove vai?

*** 

S. Ma stati leggendo il giornale a rovescio!

C - E credi sia facile?!?!

*** 

C - Tutte le notti cammino avanti e indietro.

S - Sonnambulo?

C - No, guardiano notturno!

*** 

C - Signorina, lei è brutta.

S - E lei è ubriaco!

C - Si, ma domattina passa!

*** 

C - Al mattino canto sempre ad alta voce!

S - E al pomeriggio che fai?

C - Cerco un altro appartamento!

*** 

S - Quale è l'ultima cosa che togli quando vai a letto?

C - I piedi dal pavimento!

*** 

S - Mia moglie è un angelo!

C - Beato te, la mai è ancora viva!

*** 

S - Come chiami un gorilla di 400 chili infuriato?

C - Signore!

*** 

S - Ma lo sai che ogni volta che respiro qualcuno muore!

C - Fai qualcosa per l'alito!

*** 

S - C'è il rubinetto che perde.

C - E chi vince?

*** 

AL RISTORANTE

S - Cameriere, cosa sta facendo questa mosca nella mia minestra?

C - Sembra stia cercando di uscire, signore!

*** 

S - Cameriere, c'è una mosca nel mio brodo!

C - Non si preoccupi, non ne berrà  molto.

*** 

S - Cameriere, ci sono due mosche nella mia minestra!

C - Offerta speciale!

*** 

S - Cameriere c'è una rana nella minestra!

C - Le mosche sono in vacanza!

*** 

S - Cameriere, questa minestra è immangiabile, mi chiamiil direttore!

C - Signore, non la mangerà  neanche lui!

*** 

DAL DOTTORE

S - Dottore, mi scusi, ma mio padre continua a dire che vuole morire!

C - Lei ha fatto benissimo a portarmelo!

*** 

S - Mi dica la verità  dottore, sono grave?

C - Fossi in lei non guarderei pi๠teleromanzi a puntate!

*** 

S - Dottore, dottore, ho mangiato una matita, cosa devo fare?

C - Usi una biro!

*** 

C - Dottore, dottore, vedo doppio!

S - Si sieda su quella seggiola.

C - Quale delle due?

*** 

S - Dottore, credo di essere uno spartito musicale!

C - Si sieda che prendo alcune note!

*** 

S - Dottore, credo di essere un mazzo di carte!

C - Ma diamoci un taglio!

*** 

S - Dottore, credo di essere una scala!

C - Affrontiamo il problema un gradino alla volta!

*** 

S - Dottore, credo di essere una pecora!

C - Questo non è un beeeeeeeene!

*** 

S - Dottore, credo di essere un cane!

C - Seduto!

*** 

S - Dottore, ho appena ingoiato una biro!

C - Si sieda e scriva il suo nome!

*** 

C. Dottore, mia moglie ha perso la voce!

S - .....

C - Puà venire, diciamo, tra sei o sette settimane?

*** 

S - Dottore, mi dica la verità , vivrà?

C - Credo di sì, ma non glielo consiglio!

*** 

S - Dottore, dottore, mi aiuti tutti mi ignorano.

C - Avanti un altro!

*** 

S - Dottore, ho soltanto 59 secondi di vita.

C - Un minuto e sono da lei!

sx 2

t-sitiamici

CLICCA PER VISITARE I SITI CONSIGLIATI DAL MAGO SALESFaccina-cilindro

 

t-oroscopo

Faccina-zodiaco

ARIETE 21 marzo - 19 aprile

Sarete tipi scattanti... Attenti però alle false partenze. Avrete molti amici; alcuni, purtroppo un po’ interessati e poco interessanti. Gli amici interessati sono come l’ombra che vi segue... finché dura il sole. Sappiate scegliere: l’amicizia che si accende e si spegne a intermittenza, presto si fulmina. Diffidate dei complimenti; non permettete che infiocchettino in confezione regalo quello che vi è dovuto. Non cerate gli amici col computer. non li trovereste. In compenso il computer si potrebbe fidanzare con la lavatrice.

TORO 20 APRILE - 20 MAGGIO

Vi eravate mai accorti che il vostro segno inizia con il giorno anniversario del Natale di Roma, città culla del diritto e del rovescio. Sarete eterni, soprattutto verso la fine, come eterna è la città di Roma. Il vostro peggior difetto sarà la presunzione. Per sentirvi superiore ai compagni girerete per la classe con i trampoli. Soffrirete soltanto di leggeri disturbi di stomaco, dovuti al fatto che avete incominciato a mangiarvi le unghie... lontano dai pasti. Per quest’anno pensate in grande: siate grandi... almeno più dello scorso anno.

GEMELLI 21 M1GGIO - 21 GIUGNO

Sul vostro segno arrivano talmente tanti stimoli planetari che potrebbe accadervi di tutto... di più. Darete alla luce idee brillantissime, tanto da pagare la bolletta ENEL. Avrete qualità fisiche e psichiche superiori alla media... delle befane: per contare fino a venti dovete togliervi le scarpe. Lavatevi accuratamente i piedi, prima di andare a letto e, soprattutto, non appendete al camino le vostre calze sporche. Invece dei doni della befana, potreste trovarvi una nota dell’ufficio d’igiene.

CANCRO 22 GIUGNO - 22 LUGLIO

A motivo del freddo, l’anno decollerà a stento. La luna nuova vi gripperà il cervello tanto da farlo sembrare un ente inutile. In realtà sarà semplicemente un ente inutilizzato. Datevi da fare cercando di “riflettere” parecchio, così gli amici vi useranno per specchiarsi. In questo mese imparerete a suonare la chitarra a orecchio. Presto, però, capirete che con le mani si suona meglio. A fine mese l’impegno per lo studio parlerà da se stesso; fate attenzione a non interromperlo.

LEONE 23 LUGLIO - 22 AGOSTO

Col finire delle feste la vostra linea prenderà una brutta piega... tondeggiante. Osservate una dieta, ma non col cannocchiale. Col tempo maturerete degli interessi. Sì!... passivi sul vostro conto corrente postale. A scuola otterrete degli ottimi risultati. Sarete bravi nello scrivere. Purtroppo nessuno vi risponderà. Farete anche dei compiti di matematica molto buoni, tanto che qualcuno finirà con l’assaggiarli. Se poi vi cadessero a terra i libri e i quaderni, dedicatevi a un momento di “raccoglimento”.

VERGINE 23 AGOSTO - 22 SETTEMBRE

Dall’1 all’8 il vostro pianeta sarà nello Scorpione; poi, fino a fine mese sarà nel Sagittario, dove incontrerà Giove, con cui starà tutto l’anno. Con tutti questi spostamenti fate attenzione ai raffreddori da raffreddamento. Saranno i peggiori. Per curarli ci vorrà una settimana; ma, senza cure, basteranno sette giorni. Per prevenirli non seguite i consigli degli amici, ma provate a lanciare la vecchia moda del cappotto e della sciarpa. Se vi accorgerete di sognare, ricordatevi che il modo migliore per avverare i sogni è svegliarsi.

BILANCIA 22 SETTEMBRE - 23 OTTOBRE

Avrete ottime occasioni per ben figurare. Cercate di non perderle. C’è sempre qualcun altro pronto a raccoglierle. A scuola andrete benissimo... sarà ritornando a casa che rischierete di perdervi. Per quanto riguarda la salute avrete qualche problema, ma li risolverete usando le radici quadrate. Per il resto conoscere alti e bassi... Insieme metterete su un coro da far invidia agli U2. Diventando grandi, incomincerete a costruire dei ponti tra voi e i vostri genitori... Badate che siano levatoi.

SCORPIONE 24 OTTOBRE - 21 NOVEMBRE

Ricominciando la scuola avrete dei guai per una cosa che non avrete fatto: i compiti delle vacanze. Avrete un periodo poco fortunato. Presto, però, ritornerà il sereno e sarete premiati: prenderete un premio nella gara invernale di slalom, ma poi se ne accorgeranno e sarete costretti a restituirlo. Nel primo giorno dell’anno vi dedicherete ai regali e alle buone azioni, distribuendo ciò che vi costa di più: gli auguri. Se invece a farvi gli auguri saranno gli altri, prima di contraccambiarli, accertatevi che non siano quelli dell’anno scorso.

sagittario
SAGITTARIO 22 NOVEMBRE - 21 DICEMBRE

Con l’inizio dell'anno incontrerete qualche difficoltà. Siate educati: salutatele per primi. Se, nei fine settimana, decidete di andare a sciare, anche se amate gli animali, fate attenzione a non giocare col gatto delle nevi. Nella seconda decade del mese riceverete buone notizie. Nel mettervi a saltare di gioia, badate che non ci sia nessuno sotto di voi... Verso fine mese avrete una gradita sorpresa che vi farà stare a bocca aperta... Approfittatene per prenotare una visita dal dentista. Se vi farà un “ponte”, badate di non spendere un “fiume” di soldi..

CAPRICORNO 22 DICEMBRE - 19 GENNAIO

Vi siete formati da soli. A guardarvi dovete essere un po’ avari... Vi mancano parecchie rifiniture. Con l’inizio dell’anno, però, avrete carte vincenti... Cercate di giocare lealmente. Occasioni fortunate vi faranno essere in ogni luogo, per cogliere le migliori occasioni... O siete molto veloci o molto disordinati. Periodo propizio anche per la scuola; ci sono delle favolose offerte nel rimediare i giudizi negativi prima della fine del quadrimestre. Non lasciatevele sfuggire, studiando solo a rate

ACQUARIO 20 GENNAIO - 18 FEBBRAIO

Qualche nuvoletta oscurerà il vostro cielo; scusate, il vostro acquario, nei primi giorni dell’anno. In tempi così bui sarà difficile nascondersi nell’ombra. Nemmeno la Befana riuscirà a passare inosservata. In compenso, essendo grigia la vostra giornata, vi consolerete guardando la televisione a colori, o la vostra lavatrice: ha un sacco di programmi. Tutto si volgerà al sereno con la ripresa della scuola... a patto che iniziate a riflettere, prima di pensare

PESCI 19 FEBBRAIO - 20 MARZO

Il vostro carattere estroso vi porterà ad avere dei problemi con i vostri amici; questi vi lasceranno tante volte che correrete il pericolo di avere il complesso del "vuoto a perdere". Per il resto, il mese di gennaio sarà all’insegna del sereno. Solo a scuola prendere qualche lucciola per lanterna. Nel caso, però, per spegnere la luce non usate l’insetticida.

scuola magia

Mercatino della solidarietà

 

p contatta-mago

p contatta-mago

logo-pdf

btn donateCC LG

logo smilab

logo smilab

Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank