Get Adobe Flash player

NEWSLETTER
Fondazione Mago Sales

btn donateCC LG

 

CONTATTI

 

RECAPITI

 

p libro-ospiti

 

 

logo smilab

 C.F. 97619820018
P.Iva 08860260010

Fondazione

 t-la-fondazione

NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE MAGO SALES

Il mago Sales vola a Cherasco...

questa volta “senza paracadute”.

 

Cherasco, la città delle paci, già sede del museo della magia diventa anche sede operativa della Fondazione Mago Sales.

Conclusi i lavori di allestimento di alcuni locali siti in via Cavour 31, adiacenti allo stesso museo, il 29 marzo 2015, domenica delle palme, è avvenuta l’inaugurazione.

E’ stata una domenica di festa per tutti coloro che sono intervenuti. Benedizione dei rami di ulivo nel cortiletto del museo, visita ai nuovi locali, dove è stato allestito un museo missionario permanente e rinfresco sempre nel cortiletto del museo.

Durante l’intera manifestazione, nel teatrino del museo è stato proiettato il filmato dello spettacolo fatto dal mago Sales nel marzo del 1995 (20 anni fa) a Madre Teresa di Calcutta.

Magia e Solidarietà

A Cherasco, ora, Magia e Solidarietà si fondono insieme per proporre una magia possibile: “UNA MAGIA PER LA VITA”.

“ Chi salva un bimbo aiuta un pezza di cielo ad illuminare il mondo” è lo slogan di solidarietà del mago Sales. Questa è una magia più grande dei trucchi dei maghi e ognuno ne può essere artefice.

Museo missionario

Nei locali della Fondazione è stato allestito un piccolo “museo missionario”, con oggetti provenienti dai tanti paesi del mondo in cui il mago Sales ha regalato un sorriso e, attraverso l’aiuto di collaboratori e tanti benefattori, ha realizzato i progetti di solidarietà.

La mostra Missionaria della Fondazione Mago Sales onlus raccoglie in una serie di bacheche oggetti, strumenti musicali e cappelli che don Silvio ha raccolto nei moltissimi Paesi in cui ha regalato sorrisi offrendo a migliaia di persone, soprattutto bambini, la possibilità di credere nel futuro. Si potrebbe definire un mosaico della solidarietà formato da tante tessere di diversa natura che concorrono a formare un variegato quadro ricco di forme e di colori affascinanti che ci proiettano in mondi quasi irreali e fiabeschi: magici!

La mostra può diventare un valido strumento per un'esperienza unica che consente di avvicinarci a culture molto diverse dalla nostra e differenti tra loro.

Con questa mostra si vuole dimostrare che non esistono solo Paesi in via di sviluppo poveri, ma sono Paesi che lavorano, producono vivendo in armonia con la natura, mantenendo vive le tradizioni; c'è un mondo che quasi si contrappone al nostro mondo tecnicizzato ed individualistico!

Indirizzo della Fondazione Mago Sales Onlus

Via Cavour, 31

12062 Cherasco (Cn)

Tel 011 9538353 – Fax 011 9538004

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Un invito per una magica gita domenicale

Il Museo della Magia e la Fondazione Mago Sales vi invitano a venire a Cherasco per volare con le ali della fantasia e per donare un sorriso ai bambini del mondo. Troverete il mago Sales o un suo collaboratore con tanto di bacchetta magica e cilindro. Ogni domenica o giorno festivo sarete intrattenuti con uno spettacolo di allegra magia e i vostri bambini potranno partecipare ad un fantastico laboratorio di magia.

Su richiesta potete visitare il museo missionario adiacente allo stesso museo della magia.

Trovate tutte le informazioni sul sito www.museodellamagia.it

Contatti: tel 0172 1908030 – email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

   

logo-fondazioneSEDE DI RIVOLI - PRESENZA DELLA PROVVIDENZA - FINO AL 28 MARZO 2015

Nei "Promessi sposi" di Alessandro Manzoni, a proposito delle disavventure di Renzo e Lucia, si legge: "Il Signore non disturba mai la felicità dei suoi figli, se non per prepararne loro una più certa e più grande". Questo è vero ed successo proprio a me, don Silvio, Mago Sales e alla mia Fondazione. Io ne sono testimone. In questi giorni ho toccato con mano che la Provvidenza esiste. Pertanto scrivo questa prima pagina del giornalino sia per farvi partecipi della mia gioia, sia per infondere speranza anche a tutti voi, miei carissimi collaboratori, amici e benefattori, che magari siete angosciati per difficoltà di vario genere. Il Signore è vicino a voi più di quanto crediate.

IL FATTO: DALLO SFRATTO AL... DI FATTO

Non più di un anno fa la nostra Fondazione aveva ricevuto lo sfratto dell'attuale sede da parte della casa salesiana "Michele Rua" proprietaria dell'immobile. Il motivo era ed è la nuova sistemazione dell'attuale scuola media. Insomma per la Fondazione e per il suo operato a vantaggio dei bambini del mondo, non c'era più spazio nei locali di via Paisiello, che, intanto erano stati trasformati in una vera e propria "reggia della magia.
In questi ultimi quattro anni molte televisioni, tra cui RAI e Mediaset, hanno ripreso manifestazioni e interviste in questa sede con più di 15.000 volumi sull'animazione teatrale, con un teatrino e uffici in cui tanti volontari hanno seguito il lavoro di solidarietà a vantaggio dei bambini del mondo.
Ora lo sfratto è divenuto effettivo ed i lavori di ristrutturazione sono iniziati. Si è così provveduto a liberare la zona del teatrino e della biblioteca.
Ci restano (fino a fine giugno) i locali degli uffici… ingombri di scatoloni e ante di armadi.
Intanto era andata in fumo la prospettiva di prendere sede in una villa stupenda del '600 nei pressi di Torino. All'atto della firma del contratto di locazione per almeno 6 anni, a me, mago Sales, vennero in mente i bambini delle fabbriche di mattoni in Cambogia, senza una scuola; i bambini e le famiglie dei marciapiedi di Calcutta, senza una casa; i bambini soldato dell'Uganda, che vedrò nel mese di luglio, senza neppure un letto dove riposare.
Per pagare l'affitto della nuova sede… troppo bella in verità, servivano tanti soldi, che pure la Provvidenza, con l'aiuto di un benefattore, ci aveva messo in mano. Allora ho pensato che la nostra casa poteva aspettare… i bambini erano e sono la nostra preoccupazione primaria ed io ero sicuro che quella scelta sarebbe stata, per la Fondazione, la benedizione per un domani sicuro.
Ma intanto che fare?
Quella sera andai a dormire tranquillo… Il giorno dopo, 29 aprile, dovevo partire di buon mattino per uno spettacolo in Calabria, in una scuola di Sersale, in provincia di Cosenza e il mio cuore mi diceva che, a breve tempo, qualche cosa di buono successo, ma mai più potevo pensare che la novità sarebbe arrivata il giorno dopo.

ARRIVANO I NOSTRI

Mi ricordo ora di quando ero bambino e vedevo i film western all'oratorio dei Salesiani in via Lucerna a Torino. Ebbene la proiezione finiva sempre con la scena dei pionieri che erano accerchiati dagli indiani. Sembrava la fine… ormai l'ultima pallottola era stata sparata. Poi, improvviso, da lontano, si sentiva il suono della cavalleria. ARRIVAVANO I NOSTRI ed era un tripudio di urla assordanti.
Così, a distanza di tanti anni, il miracolo del "Settimo Cavalleggeri" si fece presente il mattino del 29 aprile 2005. Non sentii certo suonare la tromba della Cavalleria. Al suo posto squillò il mio telefonino. Era il mio più grande collaboratore Guido, che mi informava di aver preso appuntamento con don Ciotti, del gruppo Abele per la domenica successiva 1° maggio. Mi disse che c'erano buone speranze.
Ora le speranze sono diventate realtà. A partire dal mese di luglio, la Fondazione, grazie alla grande generosità di don Luigi Ciotti, avrà una nuova sede, praticamente GRATUITA, a Rivoli in Via Bioletto 20
Prevediamo di fare l'inaugurazione a settembre o ottobre, quando i bambini cambogiani inizieranno la scuola con molti allievi in più, grazie alla vostra generosità.
Siete tutti invitati… primi fra tutti don Ciotti, Guido e la Provvidenza.

GRAZIE AI SALESIANI

Un ringraziamento ufficiale a don Ciotti e alla Provvidenza e… uno particolare ai Salesiani per la grande opportunità che mi hanno dato, obbligandomi a riflettere sulle cose importanti della vita:
"Non dobbiamo mai pensare di essere arrivati, anche quando si sono messe delle radici "apparentemente" stabili per una bella sede… la migliore in Italia. Domani sarà sempre un nuovo giorno in cui possiamo, anzi dobbiamo ricominciare.
Siamo dei viandanti, un popolo in cammino e non sappiamo mai dove pianteremo la nostra tenda tra una giorno, un mese, un anno…
Di una cosa siamo sicuri: il Buon Pastore non abbandona mai le sue pecorelle… soprattutto quella smarrita…. come il mago Sales.
Coraggio! Se Dio è con noi, chi può essere contro di noi.
Auguro solo ai Salesiani del Monte Rosa, da cui abbiamo avuto lo sfratto, la stessa mia buona sorte e che la loro scuola media possa presto rifiorire e offrire ai giovani lo stesso buon ambiente salesiano in cui io, don Silvio, ho avuto la fortuna di "incontrare" don Bosco e farmi salesiano.
Anzi gradirei ricevere l'invito per la prossima inaugurazione dei nuovi ambienti scolastici e, magari, offrire un mio spettacolo di magia… come ai bei tempi.

 t-la-fondazione

logo-fondazioneIndirizzi e contatti
FONDAZIONE MAGO SALES ONLUS

Sede legale: C.so Filippo Turati, 15 H – 10128 Torino – C/o Studio Boeris
Sede operativa: Via Cavour, 31 – 12062 Cherasco (CN) C/o FONDAZIONE MAGO SALES ONLUS
Tel.: 011 95.38.353 – Fax 011 95.38.004 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Codice Fiscale: 97619820018 - P.Iva 08860260010

Per offerte

POSTA
C/C 42520288
FONDAZIONE MAGO SALES ONLUS
Via Cavour, 31 – 12062 Cherasco (CN)

BANCA
IBAN:  IT 12 C 03359 01600 100000113293
Fondazione Mago Sales onlus
(sia dall'Italia che dall'estero)

PAGAMENTI ON-LINE

Dalla Home Page del sito della Fondazione cliccare su donazioni

ASSEGNI

Agevolazioni fiscali:
La Fondazione Mago Sales è un ente ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Unità Sociale) ai sensi del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460 art. 10, riconosciuto dall’Agenzia delle Entrate con protocollo n. 45055/2002/A.S. del 2 dicembre 2002. Riconoscimento di personalità giuridica Prot. N. 4158/2001 RG – 1/28/1 del 16 aprile 2004.
Per cui ogni donazione o offerta, entro determinati limiti, è detraibile dall’imposta da pagare (IRPEF) per le persone fisiche ed è un onere deducibile dal reddito per le imprese.
Per le agevolazioni fiscali sono valide le due possibilità:
La deducibilità del contributo erogato dal reddito imponibile netto sino ad un ammontare massimo del 2% del reddito dichiarato ai sensi dell’art. 30 della Legge 49/1987 (Contributi deducibili)
A partire dall’anno d’imposta 2005 e precisamente dal 17/03/2005 per effetto dell’entrata in vigore del D.L. n. 35 (+ DAI - VERSI), le liberalità in denaro o in natura, erogate da persone fisiche o da soggetti Iva (società, ditta individuale, ecc.), in favore di ONLUS (art.10 c.1,8 e9) sono deducibili dal reddito complessivo nel limite del 10% e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui.
La detrazione d’imposta pari al 19% dell’erogazione effettuata fino ad un massimo di Euro 2.065,83 ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 460/1997
Possono beneficiare della deduzione, le persone fisiche e gli enti soggetti all'imposta sul reddito delle società (IRES)
Per maggiori informazioni
Agevolazioni fiscali per le Aziende: Guida alla nuova legge sulle donazioni + DAI – VERSI
(DL 35/05 art. 14 convertito in legge 80/05)
Agevolazioni fiscali per le Persone Fisiche: Guida alla nuova legge sulle donazioni + DAI – VERSI
(DL 35/05 art. 14 convertito in legge 80/05)
Grazie per quello che fate per i bambini del mondo.
Grazie per continuare a farlo

MUSEO DELLA MAGIA
logosmilabokus

CLUB DEGLI INADEGUATI


banner top1

La Fondazione Mago Sales è una organizzazione non lucrativa (ONLUS) con finalità sociale, nata nel 2001. Nel 2004 è stata riconosciuta come Persona Giuridica ed iscritta nel Registro della Prefettura di Torino.Nei suoi contenuti e finalità si ispira alla metodologia di Don Bosco e promuove la solidarietà verso i bambini poveri delle missioni salesiane nel mondo.

Presidente e Fondatore è don Silvio Mantelli, un sacerdote che, mediante i giochi di prestigio, distribuisce sorrisi e solidarietà a migliaia di bambini del mondo : Mago Sales. La Fondazione Mago Sales è presente con progetti e sostegni a distanza in più di 25 paesi del mondo e, ovunque promuove un diritto dei bambini del tutto particolare: DIRITTO AL SORRISO. Mediante spettacoli e animazioni gioiose il mago Sales e i suoi collaboratori, diffondono nel mondo sorrisi e meraviglie.

Questo è il primo passo che si completa con la promessa di dare a questo sorriso una casa, una scuola, un ospedale,una mano amica… quella dei tanti benefattori, che ogni giorno realizzano parte dei progetti a vantaggio dei bambini del mondo. Sul territorio Italiano la Fondazione Mago Sales si occupa di formazione teatrale e educazione allo sviluppo e alla pace,promuovendo pubblicazioni, laboratori, spettacoli e incontri.

   

Sede operativa: Via Cavour, 31 – 12062 Cherasco (CN)

t-richiesta-info

 

 

 

p contatta-mago

p contatta-mago

logo-pdf

btn donateCC LG

logo smilab

logo smilab

Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank